Amicoandrologo.it fondazione home

SEGUICI SU:

facebook twitter
APPROFONDIMENTI

HPV: Human Papilloma Virus

Un problema che riguarda anche noi

L’HPV (Human Papilloma Virus) rappresenta un’infezione genitale frequente. La manifestazione tipica dell’ Hpv è rappresentata da lesioni della cute e delle mucose chiamate condilomi o verruche anogenitali (escrescenze carnose di consistenza più o meno dura e di colorito variabile dal rosa al brunastro).

Esistono molti tipi di HPV e poco più di una ventina di ceppi è in grado di infettare l’uomo; alcuni possono provocare l’insorgenza di verruche e condilomi, altri, detti ad alto rischio, in condizioni particolari (quali deficit immunitari ed infezioni persistenti), possono modificare le cellule infettate, con alterazioni che vanno dalla displasia fino al cancro.

Il virus si diffonde prevalentemente attraverso i rapporti sessuali, per tale motivo quale misura preventiva è fondamentale l’uso del profilattico. Nell’uomo l’infezione da HPV può essere causa di infertilità e, molto più raramente, di tumori del pene, dell’ano o dell’orofaringe. Nella donna alcuni ceppi virali contribuiscono alla patogenesi del carcinoma della cervice uterina.

La diagnosi di infezione nei ragazzi necessita di tampone uretrale e balanoprepuziale per la ricerca dell’HPV ed un’accurata visita medica. Lo specialista a cui far riferimento è l’andrologo o il dermatologo specializzato in cura delle malattie veneree.

lenzinew1.jpg isidorinew1